area di ricerca nel sito:  
 
rubriche
per saperne di più

archivio numeri precedenti annate
2007
2006
2005
2004
2003
2002
  2001
2000
Segreteria + Redazione:

C.so Vittorio Emanuele, 73
10128 Torino

Tel. 011.562.8352
Fax 011.545.749


 
 
 
home > la rivista online (numero 12/15 dicembre 2007/ anno LXII)

Veterinaria Militare

Algeri, 29 ottobre 2007
Contribution of the Armed forces 5+5 Defense Initiative countries in the field of desert locust control



 

Si è svolto ad Algeri in data 29 ottobre 2007 una riunione dei Rappresentanti delle Forze Armate dei Paesi aderenti alla «Iniziativa 5+5» sulla cooperazione in materia di “Controllo e lotta alle locuste del deserto”.
L’«Iniziativa 5+5» è un Progetto che coinvolge i Paesi del Mediterraneo centro-occidentale a cui aderiscono Francia, Italia, Malta, Portogallo, Spagna e, per l’Africa, Algeria, Libia, Marocco, Mauritania e Tunisia.
L’Italia detiene la presidenza di questo particolare Foro di collaborazione nel settore della difesa e della sicurezza dal 1° gennaio scorso. Il Maggiore veterinario Salvatore SANTONE, del Dipartimento di Veterinaria del Comando Logistico dell’Esercito di Roma, ha partecipato all’incontro quale delegato nazionale.
La lotta alle locuste rappresenta una delle priorità di tutto il comparto produttivo agricolo e delle produzioni zootecniche nel Nord Africa.
Nell’area maghrebina, in relazione alle conseguenze di carattere economico e sociale, la lotta alle locuste rientra in quella tipologia di eventi per i quali le Forze Armate sono chiamate ad operare fornendo un significativo supporto in termini organizzativi e logistici.
È in quest’ambito che si colloca il contributo fornito dal Ministero della Difesa Italiano.


(Fonte: Comando Logistico dell’Esercito - Dipartimento di Veterinaria)


186 KB



 
torna su stampa la pagina scrivici (feedback) aggiungi ai preferiti
 
© Copyrights reserved - 2002-2010 Il Progresso Veterinario | www.ilprogressoveterinario.it/

Tutte le immagini, i documenti, i files e le informazioni presenti su questo sito sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori. Ogni utilizzo, riutilizzo, trasmissione e/o copia degli stessi deve essere preventivamente autorizzata da IL PROGRESSO VETERINARIO